Skip to content

Steampunk

steam punk

Oggi, molti stili sono visti per le strade, nelle convention, nei film, nelle serie televisive e persino nei videogiochi, ed è come se ci fossero stati per sempre. Questo è esattamente quello che succede con il genere steampunk. Tuttavia, anche se si tratta di un genere abbastanza recente, ha molta storia.

Cos’è lo Steampunk, cosa significa e cos’è la sua storia?

Molte persone non sanno che cos’è il movimento steampunk o di che cosa sia questo stile. Si potrebbe dire che questo genere è nato tra il 1960 e il 1970, quando sono state pubblicate un gran numero di opere con le stesse caratteristiche di stile retrò, soprattutto da autori come H.G.Wells e Julio Verne.

steam punk Jules Verne

Tuttavia, il termine in quanto tale non è stato coniato fino agli anni ’80, da scrittori noti per le loro opere cyberpunk. Uno di questi autori, a cui è associato il termine, è KW.Jeter, che ha cercato di trovare un termine per unificare le opere di Tim Powers, James Blaylock e quelle che lui stesso aveva scritto. Queste opere, intitolate rispettivamente The Gates of Anubis, Homunculus e Morlock Night, avevano in comune il fatto che la finzione è stata trovata sul palcoscenico come città del XIX secolo, ma con una finzione speculativa in termini di tecnologia che include gadget e gadget di epoche future.

Jules Verne master of the world

Ma qual è esattamente la definizione di steampunk? Da un lato, è necessario separare le due parole che compongono questa estetica. Steam è il termine usato per indicare il vapore, mentre punk è un’espressione artistica, letteraria e ideologica che nasce dal risveglio della musica punk a metà degli anni Settanta. Così, potremmo dire che le caratteristiche del genere steampunk sono destinate a mescolare le epoche dell’inizio dell’industrializzazione, comprese le macchine a vapore (anche se ci sono molte opere che sono state introdotte nel genere e non fanno una cosa del genere) con questa tribù urbana e movimento musicale.

Tutte le opere catalogate in stile steampunk sono solitamente caratterizzate da una tecnologia anacronistica, con invenzioni futuristiche immaginate dai visionari del loro tempo. Tutto visto da una prospettiva vittoriana o retrò attraverso la cultura, l’arte, la moda o l’architettura.

La moda steampunk nella cultura cinematografica

Anche se la letteratura è stata la grande antesignana di questa estetica retrò, non avrebbe potuto diffondersi finora senza l’aiuto del cinema. Se si guarda bene nel cinema, si trovano vecchi film degli anni ’50 e ’60 che già alludevano a questo stile, come A Devil’s Invention o Master of the World.

wild wilde west

In animazione, è un’estetica che è stata trattata parecchio, avendo un grande riferimento nel film The Castle in the Sky di Hayao Miyazaki. Anche se questo film ha avuto una grande presenza e radici profonde, non è stato fino al 1999 quando l’estetica ha guadagnato forza nel genere steampunk, con il film Wild Wild Wild West, ispirato al mondo occidentale.

Finirebbero per seguire un gran numero di altri film, tra cui il film d’animazione Metropolis, basato sul lavoro di Osamu Tezuka, The Golden Compass, The League of Extraordinary Men, The Golden Compass, Atlantis… Grazie a questo tipo di cinema, l’estetica steampunk fu sempre più definita, e così la gente cominciò ad interessarsi all’estetica steampunk e ad acquistare alcuni accessori e oggetti di questo genere.

Lo stile Steampunk nei cartoni animati

Nel cinema, la moda steampunk è sempre stata presente sia in termini di abbigliamento che di architettura, ma a molti è sembrato che non sempre sia stato possibile “mostrarla” in tutto il suo splendore. Detto questo, molte serie animate sono state incaricate di dimostrare, in tutto il suo splendore, che cosa può essere un universo steampunk.

La leggenda di Korra

Nell’animazione americana un buon esempio è la serie Avatar: La leyenda de Aang (Avatar, The last airbender), in cui ci viene mostrata una cultura avanzata in materia spirituale ma non tecnologica, fatta eccezione per alcune piccole invenzioni. Fu solo nel suo seguito, La leggenda di Korra, che la cultura steampunk poteva essere vista in tutto il suo splendore. Altre serie che potrebbero essere catalogate come tali sono He-man e i Maestri dell’Universo, così come la loro versione femminile, i Thundercats o gli Swatcats.

Tuttavia, dove questo stile ha avuto maggior successo è stato in animazione giapponese. Non è strano vedere una buona rappresentazione dell’universo steampunk, che mostra civiltà non troppo avanzate a livello di vita, ma tecnologicamente. Un buon esempio è la serie Escaflowne Vision, in cui la storia si basa su un universo fittizio quasi medievale, ma in cui sono in grado di utilizzare navi e motori a vapore per le loro battaglie.

Castelvania

Non è l’unico di questo genere, perché con il tempo sono apparse decine, anche centinaia, di anime basate su questo genere di stile vintage, come Steam Detectives, Last Exile, Fullmetal Alchemist, Seven Samurais, Code Geass o la più recente serie Castlevania di Netflix. Questo ha portato al lancio di un gran numero di accessori steampunk sul mercato.

Estetica steampunk nel mondo dei videogiochi

Chiaramente la grande influenza di questa moda all’interno di altre correnti artistiche non stava andando a lasciare da parte il mondo dei videogiochi. Una saga tipica che include questo tipo di stile nei suoi giochi è la saga di Final Fantasy, che mostra una società medievale ma tecnologicamente avanzata, con barche a vapore, robot e veicoli di trasporto molto veloce, impossibile per quel tempo. Lo stesso vale per il franchise Dragon Quest, della stessa azienda, che, anche se tendono a scommettere di più su una rappresentazione fedele al tempo, non è strano che cerchino di incorporare alcuni elementi del genere nei loro videogiochi.

final fantasy

Non sono gli unici. L’avanzamento nel gameplay e la qualità grafica ha dato vita a diverse saghe e consegne incentrate su questo aspetto pre-industriale, come la popolare trilogia di Bioshock, L’ordine: 1886, Machinarium o Epic Mickey.

Ma non solo nei giochi più recenti, ma anche altri più vecchi hanno lavorato con questo genere, come la saga della Syberia (che ancora lo usa), la saga dei videogiochi Wild Arms o il popolare videogioco della piattaforma Rayman, soprattutto nelle sue versioni più recenti.

Siberia

Si tratta di un genere lavorato con grande cura dove la pelle non manca come materiale principale nell’abbigliamento dei personaggi, così come gadget e accessori in metallo come bussole e altri gadget. Questi videogiochi fanno molto di fronte alle consegne che di solito scommettono su una società totalmente futuristica. Tuttavia, è difficile da introdurre ed è spesso lasciato per lunghe storie, specialmente all’interno del genere RPG.

Acquista qui i tuoi articoli Steampunk

La crescita di questo genere nelle diverse fazioni artistiche lo ha portato a diventare una moda con un seguito travolgente. Tuttavia, non è facile trovare un negozio online steampunk dove è possibile acquistare abiti steampunk.

maschera steampunk

Ma com’è questa moda? Prima di tutto, il suo aspetto non deve essere confuso con mode come il gotico, lolita e kodona. È uno stile che combina lo stile moderno con quello vittoriano ed edoardiano. Non vuole essere terrificante e buio, ma piuttosto bello ed elegante. Con tocchi futuristici negli abiti ma allo stesso tempo con motivi metallici di taglio vintage che gli conferiscono un tocco unico.

Ed è che i complementi steampunk sono accessori di taglio retrò e vintage ma allo stesso tempo moderni e avanzati al loro tempo. Così, una persona che si veste come un nobile del XIX secolo può indossare perfettamente al polso un bracciale che funziona come un telefono cellulare, un PC o un lettore musicale. Una maschera con un gran numero di dispositivi utili per la battaglia o una pistola disintegratrice di atomi.

Come è la moda Steampunk per le donne?

L’offerta del nostro negozio online in termini di abbigliamento femminile è diventata un punto di riferimento, ovvero prodotti di qualità ma economici che danno alle donne un aspetto elegante ma avventuroso e pericoloso.

ragazza steampunk

Abiti che possono essere parzialmente strappati e indossati, che possono essere eleganti per dare un tocco adorabile, o con un corsetto in pelle e dettagli metallici per sottolineare gli attributi femminili. La maggior parte dei capi di questo genere sono basati su grandi produzioni cinematografiche, ma nel corso del tempo l’immaginazione della donna moderna ha dato versioni diverse a questo tipo di abbigliamento.

pungiglione punk girl

Naturalmente, gli oggetti steampunk non dovrebbero mancare per dargli un tocco più esotico, come ombrelli, fazzoletti, maschere o armi dalle forme molto curiose e complesse.

Come è la moda Steampunk per gli uomini?

Per gli uomini, la moda steampunk ha una vasta gamma di pezzi di epoca vittoriana ed edoardiana: dalle camicie ai pantaloni stretti, stivali alti, cappelli a cilindro, giacche di polvere… essendo abbastanza comune l’uso di indumenti di ispirazione militare di stile retrò, lasciandosi trasportare dal personaggio che si vuole emulare.

steampunks uomo

Quando si tratta di archetipi, non è molto diverso dall’abbigliamento steampunk femminile, con poche eccezioni. Poiché si basa su un tempo un po’ “speciale”, l’uomo può essere avventuroso, aristocratico o cacciatore, mentre la donna deve sembrare fragile, anche se temibile.

Oltre a tutto questo, ci sono alcuni oggetti steampunk, facili da trovare con sconti, come gadget e accessori d’epoca molto economici, così come alcune creazioni pensate per essere utili nelle avventure, come piccoli robot, armi, spade, maschere, armature o zaini propulsivi. Naturalmente, non mancano le cose di tutti i giorni, come gli orologi da tasca o gli occhiali da aviatore.

La crescita della moda Steampunk grazie ai festival

Per molti, vestirsi in questo modo è solo un povero scherzo della natura. Tuttavia, nel corso degli anni, sono emerse convenzioni che si concentrano esclusivamente su questo genere, anche se molte persone si vestono con questo tipo di abbigliamento per qualsiasi convenzione.

festival steampunk

Questo dimostra la crescente fama del genere steampunker, così come i suoi vari sottogeneri successivi tra i dilettanti.